BelliMorbidi

La rivincita delle taglie morbide!

E quelle che si vergognano di essere state grasse…

E perchè mai, proprio oggi, nel “no diet day” vi parlo di loro?

Bah, perchè quando mi viene, mi viene. Mi prudono le mani e la lingua… e invece di prendere a badilate sulla schiena le persone (che non sta bene 🙂 ), condivido. 

Lo spunto, una ennesima blogger che sospende il suo lavoro perchè è dimagrita. Ne parlavo proprio qualche mese fa, quando, tornata dagli States, mi ero scontrata con questo fenomeno. E, siccome non capisco, strepito! così magari qualcuno, mosso a pietà, mi spiega. 

Cioè, prima vi fate il sito o il blog, ci raccontate vita-morte-miracoli, ma soprattutto vi fotografate in tutte le salse, con abiti improbabili e mises degne del tappeto rosso, decantando il corpo plus, le curve e chi più ne ha più ne metta… poi…. BUM! Una bella dieta, qualche chilo perso, ed ecco le stesse paladine delle taglie comode, a sparare a zero sulla ciccia, a dissociarsi dalle ciccione (ma strano, però… prima si autodefinivano morbide… adesso, le altre sono “ciccione”) !!! 

Ma la coerenza, si è sciolta nelle tisane bruciagrassi?  Quindi la vostra non era una scelta, o comunque una accettazione di sè… era soltanto rassegnazione! o pigrizia, magari. Ma qualunque cosa fosse, perchè adesso vi sentite in diritto di sbeffeggiare le altre? Per qualunque motivo siate dimagrite, non è che siete migliori di qualcuno. Siete sempre le stesse. E ho una notizia: non sembrate più intelligenti. 

Ho già detto spesso, su queste pagine, che io non sono certo a favore dell’obesità rassegnata, o frutto del poco amore di sé.  Dico e ripeto che, se essere grassa non ti fa sentire bene, fai benissimo a cercare di cambiare. Ma proprio essere stata comunque discriminata, comunque trattata come un cesso, dovrebbe farti capire quanto è brutto giudicare le persone per la loro conformazione fisica, no?

Invece, sento parlare queste tizie come se fossero scampate ai campi di concentramento, come se un orrido mago cattivo le avesse tenute intrappolate in un corpo GRASSO…. e adesso, finalmente libere, invece di capire e magari aiutare in qualche modo le altre, si mettono dalla parte di chi sputa sentenze e giudizi. Ognuno sia responsabile di sé, mie care. I motivi per cui eravate grasse, forse adesso li conoscete, e temo che molto avesse a che fare con problemi interiori, perchè sennò non si spiegherebbe questo voltafaccia impressionante. 

Non vi ammiro, non vi citerei mai come esempio. Da tutta l’esperienza vissuta non avete imparato nulla, vi è rimasto solo quel senso di rivalsa e vendetta che non porta, purtroppo, da nessuna parte.  Mille auguri e tanti morbidi abbracci 🙂

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “E quelle che si vergognano di essere state grasse…

  1. C’è qualcuno che ha frainteso il senso della dieta, così ha tolto il cibo non solo al corpo, ma anche allo spirito….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: