BelliMorbidi

La rivincita delle taglie morbide!

Modella curvy dimagrisce e viene licenziata :-)

La notizia è così gustosa ( hehehehe) che non posso fare a meno di condividerla…

Un po’ sto anche gongolando, devo dire la verità… perchè di solito si viene licenziate per il motivo contrario, quindi farei un applauso alla coerenza di questa azienda australiana. 🙂

Non capita spesso che una modella che perde peso venga licenziata dalla sua azienda. E invece è successo. Ricki Lee Coulter, per anni testimonial della collezione di lingerie Hold me Tight, è stata sostituita dall’azienda perchè: “non aveva più le sue curve”.

Una delle case di moda principali in Australia è alla ricerca di una nuova modella perchè la testimonial Ricki Lee Coulter non è più adatta a rappresentare lo spirito della Hold me tight, una collezione di indumenti intimi per le donne “che vogliono abbracciare le loro curve”.

La Coulter  è dimagrita così tanto che da una taglia 14 (la 46-48 in Italia) è passata a una 8 (40 in Italia) e perciò “ha perso le caratteristiche che incarnavano il mood dell’azienda”.

La modella è diventata testimonial per il gruppo australiano nel 2008 e per quattro anni è stata il volto dell’abbigliamento intimo per donne dalle curve generose.

Ricki, l’anno scorso, ha iniziato a seguire una nuova dieta e un regime di fitness che in poco tempo ha totalmente trasformato il suo corpo. Per questo motivo la compagnia Hold Me ha fatto sapere: “lo slogan della nostra campagna è ‘queste curve sono un’opera d’arte’. Chiunque abbia visto Ricki ora sa che non è più così”.

(da tgcom)

un ultimo pensierino molto impietosito alla signorina:

La modella non ha ancora commentato la notizia del licenziamento mentre sembra ancora pienamente convinta del suo nuovo regime alimentare basato su una dieta ipocalorica senza carboidrati. “Una volta che inizi non è così difficile continuare. Per esempio se voglio degli spaghetti alla bolognese, metto il ragù su dei broccoli lessi e sostituisco così la pasta. Il sapore è altrettanto buono se non migliore”.

Ecco, se si arriva a definire broccoli lessi e ragù, meglio di una bolognese…. vuol dire che ho ragione: LE DIETE FANNO MALE… MA TANTO MALE!! 😀

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Modella curvy dimagrisce e viene licenziata :-)

  1. Contenta lei….mah? certo che dalla 14 alla 8 è un bel salto.

  2. Beh, non si può dire che questa modella sia un mostro di furbizia. Se per il tuo lavoro ti chiedono “nero”, è da stupidi dopo un po’ dare “bianco”. Se poi ‘sta tipa non si ritrovava più in un fisico curvy tanto da perdere ben 3 taglie e rimetterci il lavoro, doveva parlarne coi capi e licenziarsi di sua iniziativa. Riguardo la sua dieta, mi sembra di capire che si parli del classico regime alimentare senza carboidrati che prima fa perdere peso, ovviamente, ma che dopo si rivela un boomerang: che crede, di campare in eterno senza pasta e pane e non riprendere peso? Poi i broccoli col ragù saranno buoni, non dico di no, ma non capisco questa demonizzazione del piatto di pasta quotidiano (100 gr conditi apportano 350 Cal, gestibilissime, direi, per molte diete).
    Saluti, Neofanta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: