BelliMorbidi

La rivincita delle taglie morbide!

Test prodotto: Golden Curvy Collant di Golden Lady

Dunque, stavolta mi rivolgo solo alle ragazze, perchè Golden Lady, dopo aver chiesto la collaborazione di 5 blogger plus size, ha finalmente lanciato la linea Golden Curvy. Molto gentilmente hanno inviato a molte altre di noi  i collant da provare, in OMAGGIO. 🙂

La confezione è quella che vedete in foto: collant 20 den, velati, per me in taglia 2 (porto una 48 di pantaloni).  Li ho voluti provare, nonostante non ci siano ancora le giuste temperature, ma mi sembrava corretto dare un parere, visto che oramai questo collant è arrivato anche nei supermercati vicino casa! 🙂

Devo dirlo, a me non sono piaciuti. Non so bene se dirvi che sono fatti per ragazze con corporature importanti, o comunque diversa dalla mia. Ricapitoliamo: io sono 175 cm, conformazione a triangolo rovesciato (o fragola o diamante che dir si voglia) cioè indosso una 50 piena per la parte di sopra, ma la 48 scarsa per fianchi e gambe. Dunque, il collant.

Molto morbido, trasparente nella norma di un 20 den, ha un rinforzo nella parte alta della coscia che certamente è una benedizione per chi, come me, ha le gambe che “strusciano”. Non che sia una novità… molti marchi concorrenti lo facevano da tempo. (vedi generous di Dim).

Non mi piace il tessuto, per quanto appaia setificato, a me dava prurito, dopo qualche ora di indosso. Il cinturino in vita, fin troppo morbido, tendeva a scendere sui fianchi. Il prezzo che ho visto, 5,99€… beh a mio parere un po’ alto, per quello che è. (non prodotto in Italia, tra l’altro)

Ora concludo dicendo anche che io preferisco di gran lunga calze con sostegno maggiore, senza  parlare di veri e propri riposanti, ma ci sono in giro velati in 70 den veramente belli, di classe e che aiutano a “sostenere” le nostre curve, senza farci le gambe da nonna! 😉

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

9 pensieri su “Test prodotto: Golden Curvy Collant di Golden Lady

  1. 🙂 eh lo so che solo la parola 70 denari fa rabbrividire… ma ci sono aziende (italiane!) che sanno fare cose bellissime. Per esempio, questa:
    http://www.solidea.com/it/preventiva/collant-velati-venere/venere-70/
    E’ un collant a compressione graduata, non pesante e velato. Bellissimo.
    Per non dire poi di un microrete che io porto spessissimo, di quanto è elegante, ben fatto e asolutamente non sembra un curativo:
    http://www.solidea.com/it/preventiva/calze-compressione-graduata-fashion/micro-rete-70-sheer/
    Oltre al micromassaggio che fa benissimo, aiuta a stare sui tacchi, e tonifica 😀 tanto per non farsi mancare niente!!!
    La stessa azienda, fa una linea di nome Naomi, compressione 30, quindi leggerissima e velata ma ugualmente “sostenuta” con corpino lavorato tipo pizzo… 😉

    • sì conoscevo già solidea 😉

    • grazie Eugenia per aver visitato il mio blog….buona giornata…..Sara

    • achille in ha detto:

      Sono un maschio e indosso collant da sempre, non uso spesso Golden lady comunque questo modello l’ho provato e lo trovato ottimo un bel nylon molto inguainante.

      • Grazie per la tua opinione! Trovo interessante che anche i maschi indossino collant senza pregiudizi…:)

      • achille in ha detto:

        X Giunone 33 sono io che ringrazio per il commento e sono a disposizione per qualsiasi cosa che riguardi le collant

      • Meraviglioso!
        Per caso, hai esperienza anche con quelli a compressione graduata? i “riposanti” per capirci. Volevo parlare di Solidea, non so se la conosci… 🙂

      • achille in ha detto:

        ciao! allora le collant riposanti ti dico le ho indossate poche volte anche perchè prediligo il velato ( 20 den) ho provato tempo fa sia le manon che le solidea però 70 den, devo dire che sicuramente danno beneficio anche xche sono fatte in modo che la compressione non sia uguale per tutta la gamba ma vari da zona a zona ( tipo su coscia, su caviglia eccc). A parte il fatto che a indossarle è stata un impresa ahahah comunque nel complesso tenendole hai alla sera un beneficio alle gambe, in particolare se il tuo lavoro è pressoche essere in piedi!
        Vale la pena di provarle

  2. eugenia, ma 70 denari velati? Come è possibile? Sono super coprenti i 70 denari, comunque anche per me il cinturino in vita è troppo morbido e spero sincermanete che ci lavorino ulteriormente come ho già detto, pur avendo collaborato a perfezionarli. Anche io ho una confomazione a fragola, ma molto più ‘in carne’, ci avevano presentato due modelli, uno con cinturino che teneva di più che io preferivo, ma sono credo stata l’unica a preferirlo in quella fase. La mia idea è che probabilmente la conformazione ha anche a che fare con questa cosa e forse avrebbero dovuto tenere due modelli alternativi e magari vedere quale vendeva di più…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: